Lozano e Cuadrado, gli infortuni preoccupano: Napoli e Juve in ansia

Napoli recupera Koulibaly emergenza attacco
Il Napoli recupera Koulibaly ma è in emergenza in attacco (Getty Images)

Napoli e Juve sono in ansia dopo gli infortuni a Lozano e Cuadrado. Per il colombiano c’è lesione. Salterà la Champions League. 

Pirlo e Gattuso sono in ansia dopo gli infortuni a Lozano e Cuadrado nel match fra Napoli e Juve. Entrambi i calciatori hanno accusato fastidi muscolari durante la gara, e le diagnosi dopo i test medici non lasciano ben sperare i due tecnici. Pirlo perderà Cuadrado per almeno due partite, e il referto medico è chiaro. “Gli esami cui è stato sottoposto questa mattina Juan Cuadrado presso il J|Medical – sottolinea la nota del club bianconero – hanno evidenziato una lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia destra. Tra 10 giorni verrà nuovamente rivalutato”.

Prime cure riabilitative quindi e una nuova visita per capire se il colombiano possa essere o meno disponibile per il match contro il Verona. Di sicuro sarà assente in due gare fondamentali per Pirlo: contro il Porto nell’andata di Champions League, e ancora con il Crotone, in un match da vincere per vendicare il mancato successo all’andata e non perdere il treno delle prime in classifica.

Leggi anche: Juventus nel caos, tra confusione societaria e di gioco: che succede?

Lozano e Cuadrado fermi ai box: Gattuso perde anche Ospina

Napoli Juve infortuni gattuso
Rino Gattuso, perde anche Ospina e Lozano oltre a Manolas e Koulibaly (GettyImages)

Lozano e Cuadrado hanno lasciato il campo anzitempo nel match fra Juve e Napoli, in cui Gattuso ha perso anche Ospina. L’attaccante dovrà stare a guardare almeno fino a Marzo, e rischia un mese di stop. La nota del club chiarisce i dettagli dell’infortunio. “Gli esami per Lozano hanno evidenziato una distrazione di secondo grado al bicipite femorale destro”, si legge nel report del Napoli, che alle assenze di Koulibaly e Manolas, va a sommare quella del suo uomo più in forma.

E anche quella di Ospina, che però dovrebbe avere tempi di recupero inferiori. Il portiere, infortunatosi durante il riscaldamento nella gara si sabato, ha riportato una distrazione di primo grado all’adduttore della coscia destra. Uno stop non banale ma che terrà fuori il portiere sia dal match d’andata in Coppa contro il Granada che dall’ennesimo incontro con l’Atalanta, questa volta in campionato. Meret dopo la grande prova con la Juve, scalda i guantoni, ma Gattuso, come Pirlo, iniziano a sperare in buone notizie dalle infermerie, piene nel momento più caldo della stagione