Juve, l’anteprima della nuove maglie: la foto | Il Napoli cambia sponsor?

Svelate le probabili nuove maglie della Juve, mentre CalcioToday in una intervista esclusiva svela la proposta di una azienda al Napoli. 

Svelate in anteprima le probabili nuove maglie della Juventus per la stagione 2021-2022. I siti “footy Headlines” e “La maglia bianconera”, hanno pubblicato le foto di quelle che potrebbero essere le nuove divise per l’anno prossimo. Strisce più strette e classiche, colletto arrotondato e patch degli sponsor dorate, così come lo stemma con le due J e le tre stelle. Innovativa anche la seconda divisa.

Sfondo totalmente nero con patch bianche e strisce sulle spalle che vanno dal rosa all’arancio per seguire le tendenze del momento. Almeno questa è la base, con dettagli che potrebbero essere cambiati e pantaloncini e calzettoni in tinta total black. Innovativa la terza maglia. Una base bianca e gialla con due bande larghe che vanno da destra a sinistra attraversate da una fascia in senso opposto di colore blu.

Un richiamo alle seconde maglie degli anni ’90 con “collo a V” per un design di base che potrebbe subire delle variazioni. Un lavoro innovativo per tre divise che ancora non sono ufficiali, ma che al momento sembrano riscuotere grande successo. Intanto anche il Napoli potrebbe cambiare, così come svelato in esclusiva da CalcioToday.

https://twitter.com/Footy_Headlines/status/1367810676853534720

Leggi anche: Juventus, Agnelli ha le idee chiare sui rinnovi di Paratici e Nedved: c’è un piano 

Juve, pronte le nuove maglie? Intanto il Napoli potrebbe cambiare sponsor

Napoli cambio sponsor
Mario Rui con la casacca del Napoli, che potrebbe cambiare sponsor tecnico (Instagram)

Il Napoli potrebbe ben presto chiudere il rapporto con Kappa e affidare lo sponsor tecnico a Castore. Lo ha svelato oggi CalcioToday, raccontando di una possibile nuova partnership con l’azienda britannica. Si tratta di un marchio di lusso fondato nel 2016 da Tom e Phil Behaon che stanno entrando con forza nel mondo del calcio. Una azienda che ha un solo negozio fisico a Londra, ma che sta prendendo piede e vuole lanciarsi in Serie A. 

La Castore Sportswear ha pensato in un primo momento alla Roma, ma anche alla Lazio, che condivide con l’azienda inglese anche una certa somiglianza nel logo. L’ultima pista porta ad un’offerta per il Napoli, che però dovrebbe risolvere il contratto con Kappa. Servirebbe pagare una penale all’attuale sponsor tecnico e intanto De Laurentiis riflette.

L’offerta di Castore si aggirerebbe intorno ai 5 milioni di euro all’anno, più la possibilità di pagare la penale per svincolare i partenopei dall’attuale legame con Kappa. Il binomio però funziona bene, e in casa Napoli non c’è fretta di decidere se accettare o meno.