Serie A, si parte con Lazio-Crotone: è già turno decisivo?

Hakimi moglie
Achraf Hakimi con la maglia dell'Inter (fonte foto GettyImages)

La Serie A entra nel vivo con molti incontri interessanti che potranno, alla fine, dirci molto sul prosieguo del campionato. Si inizia con Lazio-Crotone

La ventisettesima giornata del campionato di Serie A si apre con Lazio-Atalanta, sfida interessante per entrambe le squadre. La Lazio alla ricerca di quella continuità utile per ambire ancora al quarto posto ed il Crotone forte della cura Cosmi, che cerca ulteriori conferme dopo la bella vittoria contro il Torino della scorsa giornata. L’Atalanta ospita poi lo Spezia per continuare la marcia di avvicinamento alle prime posizioni, contro un avversario per niente docile. Altra bella gara in programma potrebbe essere Sassuolo-Verona, tra le due squadre che per certi versi sono un po’ la rivelazione della stagione, per prestazioni e qualità del gioco espresso.

Benevento-Fiorentina valuterà le ambizioni di entrambe le squadre. Sanniti alla ricerca di una salvezza tranquilla e viola intenzionati a non rischiare un finale di stagione ad alta tensione. Genoa e Udinese misurerà le ambizioni degli uomini di Ballardini con i friulani in un buon momento di forma, mentre Parma-Roma sarà l’ennesimo banco di prova per i giallorossi alla ricerca di un piazzamento Champions sicuro.

Leggi anche >>> Champions, speranza Atalanta: la Serie A continua a rincorrere

Leggi anche >>> Kaio Jorge, Almada e i talenti sudamericani: la Serie A è pronta all’assalto

Serie A, si parte con Lazio-Crotone: le altre sfide della giornata

Luis Muriel
Luis Muriel (Getty Images)

Bologna-Sampdoria è una sfida dal sapore anni ottanta che di certo ci dirà di più sullo stato di salute fisica e mentale delle due squadre. L’Inter sarà di scena a Torino, sponda granata per proseguire la sua rincorsa al titolo, mentre la Juventus andrà a Cagliari per provare a dare un senso alla sua stagione dopo la fragorosa eliminazione dalla Champions League ad opera del Porto.

Milan di scena al Meazza contro il Napoli dell’ex Gattuso per rincorrere i cugini nerazzurri dal secondo posto della classifica. Sfida di gran fascino in un momento molto particolare per le due squadre, con gli uomini di Gattuso alla ricerca di un piazzamento Champions e quelli di Pioli con il sogno scudetto non ancora tramontato.