Calciomercato, Muriel e le voci sull’Inter: tifosi divisi sulla trattatitiva

Calciomercato inter muriel
Luis Muriel, pezzo pregiato dell'Atalanta: l'Inter su muove sul calciomercato e lo punta (Getty Images)

Il calciomercato inizia ad entrare nel vivo, e le voci sull’interesse dell’Inter nei confronti di Muriel scatenano il dibattito fra i tifosi.

Con la Serie A bloccata dalle qualificazioni mondiali, i club ne approfittano per ragionare sul calciomercato. La prossima estate potrebbe rivoluzionare molte squadre. La Juventus ha bisogno di un cambio drastico, il Milan vuole puntellare il nuovo progetto e le romane costruire squadre competitive. Inter e Atalanta, vivono situazioni differenti. I bergamaschi devono difendere i loro talenti, i nerazzurri aumentare la qualità di una rosa già competitiva. Tutte le squadre hanno comunque lo stesso difficile ostacolo. Reperire risorse in una situazione economica condizionata dall’emergenza sanitaria.

Vendere per comprare quindi, oppure trovare poche pedine, ma in grado di essere subito determinanti. Ecco perché Antonio Conte potrebbe lanciarsi sui Luis Muriel. Sarebbe il tassello perfetto per l’Inter. Segna, regala assist, accetta serenamente la panchina e quando entra è in grado di essere subito determinante.

E’ questo forse l’unico tallone d’Achille per Conte, che nelle poche partite perse, ha pagato l’assenza di Lukaku o un cambio di passo che non è arrivato dalla panchina. La trattativa potrebbe diventare calda, ma lo è anche la cifra, che per un calciatore alla soglia dei 30 anni, potrebbe creare difficoltà nell’accordo. E poi c’è di mezzo l’Atalanta che non tratta. Percassi fa il prezzo e non si muove. Prendere o lasciare, e tifosi già divisi.

Leggi anche: Muriel, segna e fa sognare: la seconda giovinezza all’Atalanta

Calciomercato Inter, tutto su Muriel per 30 milioni: Conte ha scelto l’uomo giusto, ma i tifosi sono divisi

Muriel potrebbe essere quindi il primo obiettivo di calciomercato per l’Inter. I motivi sono evidenti, non solo per l’impatto che potrebbe avere, ma anche perché gli attaccanti a disposizione dell’allenatore non sono tanti, e per il salto di qualità servono pronti e caldissimi. La stagione del colombiano è strepitosa, e i suoi numeri hanno acceso l’entusiasmo dei tifosi. Con 16 reti e 6 assist è il vero gioiello di Gasperini, che ha saputo entrare nella testa di un calciatore singolare.

Ecco quale è il motivo del contendere per i tifosi. In molti sono preoccupati da uno stato di forma che non sempre è al top, nonostante da anni il colombiano sia sempre più cattivo sotto porta e decisivo. Altri invece si domandano quale sia la reale intenzione di Zhang in merito al passaggio delle quote. In molti però hanno dubbi sulla possibilità del club di investire, e preferirebbero blindare Lukaku, Lautaro e tutti gli attori protagonisti dell’attuale stagione, magari puntando su investimenti più leggeri ma su calciatori giovani.

La cifra di 30 milioni è altissima in un momento difficile per tutte le squadre, ma potrebbe rappresentare un investimento decisivo per una squadra che ha bisogno della quarta punta. Il dibattito si allarga.

https://twitter.com/FabriCento/status/1375769552202645504