Se la casa acquistata può essere un indizio di mercato: il Barcellona sogna

Guardiola Fabregas
Guardiola Fabregas (GettyImages)

Una casa a Barcellona e che casa. Indiscrezione di mercato, pura casualità, i tifosi intanto sognano e fanno bene.

La notizia si è diffusa nelle ultime ore confermate da fonti vicine al personaggio di questa vicenda. Una villa acquistata nel quartiere Pedralbes di Barcellona. 2114 metri quadrati di terreno dove sorge una lussuosa abitazione di circa 750 metri quadrati. Un quartiere prestigioso ed una valutazione esorbitante, si parla di 10 milioni di euro. Protagonista, cosi come accennato in precedenza sarebbe l’ex tecnico catalano Pep Guardiola.

Nelle ultime settimane si si sono diffuse le voci circa un discorso aperto dal tecnico fresco campione in Inghilterra con il Manchester City e la dirigenza catalana. I tre campionati vinti da Guardiola e la possibile affermazione anche in Champions League, con il City in finale contro l’altra inglese Chelsea, potrebbero convincere Pep a cambiare aria e ad immaginare di riabbracciare quel grande sogno che ha caratterizzato gli inizi della sua carriera di tecnico.

Leggi anche >>> Guardiola al Barcellona, annuncio: può tornare in Spagna

Leggi anche >>> Juventus, riecco Pjanic: altro super scambio col Barcellona

Se la casa acquistata può essere un indizio di mercato: a Barcellona sarebbe festa

Guardiola City
Guardiola City (GettyImages)

La suggestione di mercato potrebbe presto trasformarsi in altro, perchè certo il discorso fila, la riflessione che i più sponsorizzano sembra essere più che realistica, in più si può aggiungere il fatto che da Barcellona non ci sono state vere e proprie smentite, e che i tifosi sarebbero ben lieti di riaccogliere in casa propria il tecnico che tante soddisfazioni ha regalato loro. Pep Guardiola al Barcellona, ancora una volta sembra essere qualcosa di concreto.

L’acquisto della villa a Barcellona secondo fonti spagnole risalirebbe allo scorso febbraio, quindi ben prima del concretizzarsi di tutti gli attuali scenari, cosa che potrebbe cambiare la natura delle riflessioni fin qui sostenute, o forse anche no. Guardiola al Barcellona si può fare, per tante cose, ma forse per la più importante di tutte. Madre e figlio, Pep e la città, un amore intramontabile, incomprensibile, pronto a sbocciare ancora e ancora e ancora.