Bundesliga, lotta per la classifica marcatori e assistman: chi la spunterà?

lewandowski gol
Robert Lewandowski giocatore del Bayern (Getty Images)

Ultima giornata di Bundesliga, con la classifica marcatori e degli assistman che potrebbe subire un bello scossone.

Ultima giornata di Bundesliga in arrivo, con ormai tutto deciso nel campionato tedesco, tranne la zona retrocessione e play-out. Infatti Arminia, Werder e Colonia si giocano la permanenza sicura, mentre da decidere anche la classifica marcatori e quella degli assistman. Riguardo la prima, inutile dire che al primo posto c’è un certo Lewandowski, con addirittura 40 gol. Ovviamente, il suo primo posto è al sicuro, ma c’è lotta per la seconda posizione.

André Silva e Haaland, difatti, sono divisi da soli 2 reti, 27 per il portoghese, e 25 per il norvegese, ed entrambi puntano al secondo posto della classifica marcatori della Bundesliga. Passando agli assistman, Muller del Bayern ha già vinto con 18, mentre dietro di lui c’è a pari merito con 12 il duo dell’Eintracht formato da Kostic e Kamada, che per il podio se la deve vedere con Hofman del Mönchengladbach, e con Sancho del Dortmund.

Leggi anche >>> Milan, doppio obiettivo a Bergamo: Champions e record di vittorie in trasferta

Leggi anche >>>Liga, lotta per la classifica marcatori e assistman: chi la spunterà?

Bundesliga marcatori e assistman: chi può fare di più

muller gol
Thomas Muller giocatore del Bayern (Getty Images)

La classifica dei marcatori e degli assistman, quindi, vede una dominazione bavarese, con Lewandowski da una parte e Muller dall’altra, in testa e già vincitori, ma gli altri possono ancora migliorare. Partendo dai bomber, la sfida tra André Silva e Haaland sarà a distanza.

Il portoghese dovrà segnare contro il Friburgo, mentre il norvegese contro il Bayer Leverkusen. Ciò che può fare la differenza, in questa sfida, però, sono proprio gli assistman. Infatti, André Silva può contare su Kostic e Kamada, che vorranno mantenere il podio.

Haaland, invece, può contare solo su Sancho, che è alle prese anche con l’interesse del Manchester United. Hofmann del Mönchengladbach, invece, giocherà contro il Werder a caccia di punti salvezza, quindi avrà un gioco più difficile. Inoltre, non bisogna sottovalutare Kimmich del Bayern, che con Lewandowski in squadra, potrebbe fare anche 3 assist e agguantare il podio.

La Bundesliga, dunque, vede il primo posto della classifica marcatori e degli assistman già deciso. Il Bayern Monaco come al solito prende tutto anche nei premi individuali, ma la lotta per le posizioni sul podio è molto bella, in attesa del mercato degli attaccanti che si preannuncia bollente, e non solo per il caldo estivo.