Europei, gli avversari dell’Italia: Gareth Bale e le auto, sua grande passione

Bale Galles
Bale Galles (GettyImages)

Bale, le auto e l’Italia agli Europei. Passioni e profilo di un calciatore che ha fatto la storia del Real Madrid.

Di Gareth Bale siamo soliti ricordare le cavalcate in campo,  sulla sua fascia di competenza, tra assist e gol sensazionali, ultimamente per la verità, un po’ meno. Ciò non toglie che l’immagine del campione gallese, prossimo avversario dell’Italia di Roberto Mancini agli Europei di calcio che partiranno tra qualche giorno, sia legata indissolubilmente alle sue gesta in campo, dal Tottenham al Real Madrid, e poi di novo al Tottenham per pochi mesi.

Gli ultimi mesi di Gareth Bale non sono certo da ricordare, il ritorno a Londra, il mezzo fallimento della storia calcistica con il Real Madrid e la consapevolezza che forse negli ultimi tempi sia venuto meno qualcosa, forse nella testa più che nelle gambe. Con il suo Galles oggi è alla prova Europei. La sua grande passione, come risaputo, oltre al golf, sono le auto, le belle auto delle quali possiede una fornitissima collezione, qualcosa di effettivamente molto entusiasmante per chi di auto se ne intende.

Leggi anche >>> In quale squadra giocherà Gareth Bale? Tutte le ipotesi sul futuro del gallese

Leggi anche >>> Cannonieri europei in vista: per il record o per la gloria?

Europei, gli avversari dell’Italia: Bale e la sua incredibile collezione di bolidi

Bale
Bale (GettyImages)

La collezione di auto di Gareth Bale, si diceva è qualcosa di veramente eccezionale, modelli acquistati nel corso della carriera che ne fanno uno dei calciatori più in vista tra quelli realmente appassionati di motori. Si è letto spesso di Cristiano Ronaldo o di Romelu Lukaku, ma di certo la collezione dell’esterno del Galles non è propriamente da meno alle altre. Un paio di modelli di auto a caso custoditi gelosamente da Bale, prossimo avversario dell’Italia agli Europei sono la Mercedes SLS AMG da 165mila sterline, oppure la Bentley Continental GT da 152.000 sterline.

Fiori all’occhiello, almeno nel recente periodo della sua collezione sono una Lamborghini Huracan da 156.000 sterline e una Ferrari GTC4Lusso da 230.000 sterline. Non male per l’esterno del Galles che tra pochi giorni sfiderà proprio l’Italia nella fase a gironi degli Europei di calcio. Se il suo rendimento in campo ultimamente tentenna, la sua smania di collezionare bolidi, non conosce ultimamente rivali. Una collezione davvero invidiabile.