Ronaldo lascia la Juve? L’indizio non lascia dubbi

Ronaldo record Portogallo
Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo (Getty Images)

Ronaldo potrebbe davvero dire addio alla Juve: se lascia è pronta la rivoluzione bianconera, e intanto l’indizio è chiaro.

Quattro big per Cr7. Lecito per un attaccante ancora dominante, incisivo e soprattutto deciso a provare nuove esperienze per battere nuovi record. Il Psg sarebbe pronto all’affondo, ma la destinazione preferita del portoghese sembra il Manchester United. Sullo sfondo c’è il Real Madrid, che con l’avvento di Ancelotti potrebbe rivedere l’iniziale rifiuto ad un Ronaldo 2.0. E Agnelli? Sembra fermo al momento, perché i bianconeri accoglierebbero favorevolmente la scelta di riabbracciare il campione, e in caso di addio non si strapperebbero i capelli.

Allegri, confermato Morata, sarebbe pronto ad accogliere un altra punta, che con lo spagnolo, Dybala, Chiesa e Kulusevski, andrebbe comunque a formare un reparto affidabile e di grande spessore. I tifosi si domandano però quale sia il futuro di Ronaldo, che lascia comunque la Juve con il fiato sospeso. E intanto arriva il terzo indizio social. E potrebbe essere la prova definitiva di un addio che non è così tanto improbabile.

Leggi anche: Allegri torna alla Juventus con un pensiero fisso: il nove di Bosnia

Ronaldo lascia la Juve, la presentazione non lascia dubbi: dov’è Cr7?

Ronaldo Getty Images
Cristiano Ronaldo lascia la Juve? (Getty Images)

Verrebbe da pensare che Ronaldo non compare negli ultimi spot della Juve per via del suo impegno ad Euro 2020 con il Portogallo. Lo stesso vale però per De Ligt, che invece è il testimonial preferito in ogni campagna pubblicitaria del club. Nell’ultimo impegno, relativo alla presentazione dello sponsor Jeep, il campione di Madeira era assente. E lo è ancora. Questa volta nella nuova sezione dedicata alla campagna per l’home kit con cui i bianconeri disputeranno la prossima stagione.

C’è Bentancur, ricompare De Ligt e con lui McKennie, insieme a Cristina Girelli. Dopo il trasloco del parco auto, e l’assenza nella campagna dello sponsor, arriva un altro punto interrogativo quindi. E se tre indizi fanno una prova, potrebbe essere la chiara indicazione che il futuro di Cristiano Ronaldo lascia ancora aperte le porte all’addio alla Juve. Se ne riparlerà dopo l’Europeo, ma intanto le voci su Dzeko e Gabriel Jesus trovano importanti conferme, e non è di certo un caso.