Via al progetto Lazio: Sarri e Tare presto faccia a faccia sul mercato

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (GettyImages)

Tare e Sarri, la Lazio ed il mercato ed il progetto che sarà. Biancocelesti pronti a ripartire dopo un’annata non felice.

La nuova Lazio nascerà dalle ceneri di quella che è stata per anni la squadra di Simone Inzaghi. Una squadra sempre votata all’attacco, spesso imprevedibile con una identità chiara. Una squadra incentrata sulle individualità di due o tre elementi su tutti e poi e dallo spirito di gruppo, fattore determinante nelle annate del tecnico piacentino ora all’Inter. La Lazio di oggi, il nuovo progetto, si chiama Maurizio Sarri e presto incontrerà il direttore sportivo per parlare di mercato.

Il mercato biancoceleste, secondo le riflessioni del tecnico Maurizio Sarri dovrebbe tenere presente che il progetto deve assolutamente ripartire da Milinkovic-Savic e Luis Alberto. Il tecnico toscano pare abbia espressamente richiesto la loro permanenza a Tare, per dare credibilità ad un progetto che si preannuncia in ogni caso affascinante. Acquisti legati ad eventuali cessioni ed al centro di tutto, mercato a parte, una chiara e precisa identità di gioco.

Leggi anche >>> Sarri, Mourinho e quell’unico precedente (quasi) finito in rissa

Leggi anche >>> Lazio, Sarri diventa Maruzio: la gaffe fa scatenare i tifosi

Via al progetto Lazio: Tare incontra Sarri che chiede Hysaj per inaugurare il mercato

Tare
Tare (GettyImages)

Tare dovrà discutere attentamente con Maurizio Sarri di quelle che sono le richieste del tecnico per improntare alla meglio il suo progetto tecnico e tattico sulle caratteristiche che lo stesso tecnico ha più volte manifestato osservando le sue squadre. Hysaj dovrebbe essere il primo colpo di mercato per la Lazio, a parametro zero dal Napoli, poi si passerà al resto, in base a quelle che saranno le eventuali cessioni, attese o meno. Necessarie, quindi, o meno.

Il direttore sportivo Tare dovrà provare ad assecondare le richieste del tecnico. Provare a non rendere necessarie le partenze di alcuni big, e quindi dare sostegno ad un progetto che altrimenti partirebbe già in salita. Il mercato che Maurizio Sarri sogna per la Lazio è caratterizzato da quattro cinque colpi funzionali per il suo gioco e dalla partenza, possibilmente di nessuno dei grandi nomi presenti attualmente in rosa. Si vedrà.