Renato Sanches è tornato grande: chi è “il collezionista” che piace alla Juve

chi è renato sanches
Renato Sanches e Eden Hazard (Getty Images)

Renato Sanches ad Euro 2020 ha confermato le grandi doti dopo un periodo di appannamento: la Juve ci ripensa mentre lui si gode le auto da sogno.

A 18 anni impressiono il mondo da titolare, nella squadra del Portogallo che vinse Euro 2016. Dopo la prima partita gli addetti ai lavori iniziarono a domandarsi chi fosse Renato Sanches, che dopo un periodo di appannamento è tornato grande. Dopo quel successo da protagonista, il centrocampista dalla lunga e particolare capigliatura fu al centro di un’asta di mercato. La spuntò il Bayern Monaco, che mise sul piatto 35 milioni da versare al Benfica per bruciare la Juventus e le inglesi.

Non fu una grande esperienza per un calciatore fisico ma anche dotato di buona tecnica. Nel 2016 lo paragonarono ad Edgar Davids, ma da quel momento, dopo l’approdo in Bundesliga, la sua carriera non è mai decollata. Fu prestato allo Swansea prima di essere ceduto al Lille, con cui ha vinto il campionato da protagonista. Anche con il Portogallo il suo Europeo è stato di alto livello. Partito dietro nelle gerarchie ha scalato posizioni, fino a diventare uno dei migliori ieri contro il Belgio. Le big quindi ci ripensano, mentre lui tornerà a godersi la sua collezione di auto e le passioni extra campo. Ecco chi è Renato Sanches, un calciatore che potrebbe tornare grande nuovamente dopo un Europeo, e che ama l’alta velocità. In campo e fuori.

Leggi anche: Portogallo, Cristiano Ronaldo ci ricasca: gesto furioso del capitano – Video

Treccine, Lamborghini, tanto talento: Renato Sanches fra il Portogallo, il Lille e la Juve

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Renato Sanches (@renatosanches18)

Talento in campo e anche su due ruote. Sanches è un calciatore dal talento indiscutibile, e chi lo ha visto giocare ad Euro 2020 ha ricordato quelle caratteristiche che scatenarono l’asta nel 2016. Fuori dal rettangolo verde ama la velocità. Lo dimostrano le foto in Lamborghini e con la Mercedes G63 Mg che insieme superano abbondantemente i 300 mila euro di valore. Non solo strada però.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Renato Sanches (@renatosanches18)

Renato Sanches ama anche i bolidi d’acqua, e spesso si fa immortalare in mare sui mezzi ad altissima velocità. Fra le altre passioni ci sono i vestiti di marca, gli orologi, i tatuaggi. Il centrocampista ha un leone impresso sul braccio, oltre ad un ricordo di una data importante. Poi c’è il culto delle sue treccine, che su Instagram è ripercorso fin da bambino. Sono queste le passioni di Renato Sanches, che torna prepotentemente nel mirino delle big e della Juve e che per i tifosi del Portogallo è stato fra i migliori tre ad Euro 2020.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Renato Sanches (@renatosanches18)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Renato Sanches (@renatosanches18)