Napoli, Luciano Spalletti toglie dal mercato il talento incompreso

Spalletti
Spalletti (GettyImages)

Napoli il mercato Ounas e Spalletti che chiede garanzie circa i calcitori che secondo il suo punto di vista dovrebbero rimanere.

Luciano Spalletti vuole Adam Ounas. Il talento algerino, lo scorso anno in prestito al Crotone, dove nonostante la retrocessione arrivata con qualche giornata d’anticipo ha dimostrato enormi qualità, piace molto al tecnico toscano che ne avrebeb chiesto la permanenza almeno per il momento. Luciano Spalletti e il Napoli dovrebbero iniziare a breve il proprio rapproto profesisonale, domani l’incontro con il presidente De Laurentiis.

Nella conferenza stampa di ieri Aurelio De Lurentiis aveva parlato proprio del nuovo tecnico, che libertatosi ufficialmente dall’impegno con la sua vecchia squadra, l’Inter, può ora iniziare un confronto serrato e produtttivo con la società azzurra per provare a caprie dove e come intervenire per rifondare questo Napoli, che ha bisogno di credere in un progetto serio e possibilmente vincente. Spalletti e Napoli, inismeme, per vincere insomma.

Leggi anche >>> Napoli, l’8 luglio al via il nuovo corso: Castelvolturno la prima di Spalletti

Leggi anche >>> Napoli De Laurentiis in conferenza stampa: Tutti sul mercato

Napoli, Luciano Spalletti toglie dal mercato il talento incompreso: Adam Ounas resta

Ounas
Ounas (GettyImages)

Nelle sue passate esperienze al Napoli, Ounas non è mai riuscito a farsi apprezzare più di tanto, chiuso, per la verità dall’abbondanza sulle fasce in alcuni momenti e dalla non costante brillantezza quando chiamato in causa. L’esperiena di Crotone ha evidentemente ispirato il ragazzo concedendogli la possiblità di fare bene e farsi apprezzare dai tifosi e dagli addetti ai lavori. Oggi al conferma da parte di Spalletti che lo vuole nel suo nuovo Napoli.

Oggi il Napoli è pronto a ripartire. Tra le parole non del tutto semplici di Aurelio De Laurentiis circa la necessità di vendere, e la lungimiranza di Luciano Spalletti. Il tecnico che cerca nuovi acquisti all’interno della stessa rosa azzurra. La nuova stagione inizierà a breve, il ritiro sarà importanter per il tecnico toscano per tastare il polso della situazione, capire dove magari intervenire ulteriormente e invece poter andare sul sicuro, fidandosi di quello che si ha a disposizione.