Fifa 2022 a rischio, colpa di Mbappé: i timori di EA sports

Cresce l’attesa per il nuovo capitolo di Fifa: colpa di Mbappé che nel capitolo 2022 crea apprensione negli sviluppatori del gioco. 

mbappé fifa 2022
Kylian Mbappé, testimonial di Fifa 2022 (GettyImages)

Il primo giorno di ottobre è la data più attesa dagli amanti di Fifa. Il nuovo capitolo del gioco che uscirà proprio in questa data, permetterà agli appassionati di scoprire le novità introdotte e di scegliere il dream team Psg con Messi, ma anche di sfidare gli amici nelle varie modalità online. Cresce l’attesa quindi, ma anche l’apprensione degli sviluppatori, che hanno tutto pronto e attendono già di conoscere i numeri delle prevendite.

Il tutto è legato al mercato e a Mbappé, ancora al centro di voci su un trasferimento al Real Madrid. Se i tifosi parigini sperano che l’affare non si concretizzi, anche gli sviluppatori di EA Sports incrociano le dita. Il cambio di casacca potrebbe infatti creare problemi al nuovo capitolo, e forse anche qualche ritardo.

Fifa 2022, Mbappé tiene in ansia Ea Sports: una volta è già accaduto

mbappè psg
Mbappé esulta ad un gol (GettyImages)

L’uomo immagine di fifa 2022 è Kylian Mbappé. EA Sports ha da tempo alzato i veli sulla novità dell’hypermotion che regalerà agli appassionati del gioco una simulazione realistica, e molto più fluida nelle consolle di nuova generazione. Contestualmente è stata mostrata in anteprima la copertina, che anche per questa stagione avrà come protagonista il francese del Psg. Mbappé indossa chiaramente la casacca della sua squadra, e un blitz improvviso con il passaggio al Real Madrid sarebbe un problema non da poco conto per la casa californiana, che dovrebbe cambiare in poco tempo tutte le stampe già prodotte.

Leggi anche: Filippo Tortu, la sua staffetta ideale: non solo Mbappé: c’è un “vecchietto”

Non sarebbe però la prima volta. Nel caldo luglio del 2018, che portò alla Juventus Cristiano Ronaldo, Electronic Arts fu costretta a fare gli straordinari per riprodurre la copertina del gioco. La maglia del Real Madrid si trasformò rapidamente nella casacca bianconera della Vecchia Signora, e non fu solo quella la trasformazione da effettuare. In Fifa 19 EA Sports lavorò intensamente su poster, banner, trailer, video e soprattutto sugli spot, già pronti per il lancio. Accadrà nuovamente? Gli sviluppatori sperano di no e il tempo per il Real Madrid stringe, ma sarebbe un lavoro che tutti a Redwood City vorrebbero evitare.