Borja Mayoral capocannoniere in Europa League: la Roma ora ci crede

Borja Mayoral capocannoniere in Europa Leaguee
Borja Mayoral capocannoniere in Europa League (Getty Images)

Borja Mayoral capocannoniere e protagonista contro lo Shakhtar. La Roma attende il sorteggio e crede alla vittoria in Europa League.

Borja Mayoral capocannoniere in Europa League. La Roma si gode le reti dello spagnolo e sa di avere un calciatore che si accende nel palcoscenico più importante. Una doppietta che ha piegato la resistenza dello Shakhtar, e che regala il pass ai giallorossi per entrare nelle primo otto. Ci crede la Roma, perché Fonseca ha l’impronta europea, e nonostante le assenze la Roma ha vinto con il gioco mostrando solidità e qualità in attacco.

L’arma in più però è Borja Mayoral, giunto nella capitale fra qualche dubbio e rivelatosi ben presto un’arma tattica micidiale. Ha segnato più di Dzeko, anzi più di tutti, e dopo anni di difficoltà nel reperire una punta da alternare al bosniaco, a Roma hanno trovato la figura giusta.

Borja Mayoral è il capocannoniere dell’Europa League e della squadra, che ora attende i sorteggi per le fasi finali. Le squadre di livello non mancano, ma la Roma in Europa soffre poco, vince spesso e potrebbe davvero regalarsi un sogno che rialzerebbe una stagione complicatissima per le italiane.

Leggi anche: Shakhtar-Roma, Trubin osservato speciale: lo vogliono tutti

Borja Mayoral capocannoniere in Europa League: la Roma lavora per il riscatto

Roma Borja Mayoral
Borja Mayoral lancia la Roma (Getty Images)

Una sorpresa a metà. Borja Mayoral è arrivato a Roma fra i dubbi di un ambiente che cercava il vice Dzeko, e si è trovato con il bosniaco ancora in rosa ed un calciatore di grande talento in arrivo dal Real Madrid. Un prestito per due anni, che indicava la volontà dei giallorossi di dar tempo al calciatore di adattarsi al calcio italiano. I dubbi si sono trasformati in grandi prestazioni. Mayoral ha segnato più di tutti nella Roma, ed è il capocannoniere dell’Europa League con 7 reti.

Se lo gode la Roma, che anticipò Fiorentina e Lazio, arrivando per prima a bussare dai Blancos. Le sue prestazioni hanno convinto il club, che prova adesso a riscattarlo. Servono 15 milioni per chiudere la pratica entro fine anno, altrimenti al termine della seconda stagione i giallorossi potrebbero trattenerlo per 20 milioni. I rumors di mercato parlano di una trattativa già pronta e solo da ratificare.

La Roma vorrebbe riscattarlo subito e poi tuffarsi su un altro attaccante per garantire a Fonseca reti e maggiori soluzioni. Prima però c’è da vivere il sogno Europa League. Mayoral è il capocannoniere e vuole ancora stupire.