Roma Sarri prove tecniche di dialogo: spuntano i primi nomi

Fenerbache preso Sarri
Maurizio Sarri, dalla Turchia arriva una clamorosa indiscrezione (GettyImages)

La Roma fa sul serio per Maurizio Sarri. Spuntano voci su colloqui preliminari ed idee di formazione. Le ultime.

La stagione non è ancora conclusa ma già si pensa alla prossima che verrà La Roma, non ancora certa di quello che sarà il suo futuro, pensa con insistenza a Maurizio Sarri per sostituire il portoghese Fonseca in panchina. Al momento, i giallorossi, sono ancora in corsa per la vittoria finale in Europa League (una eventuale affermazione finale porterebbe all’ingresso automatico alla prossima Champions League) e per il quarto post in campionato.

Nulla è ancora deciso. Quello che è certo è che le strade del club giallorosso e del tecnico Fonseca si divideranno. La Roma, tra Maurizio Sarri e Massimiliano Allegri. Due toscani, due tecnici dalla vasta esperienza, due tecnici, però, dal credo tattico diametralmente opposto. Possesso palla, fase propositiva esasperata e bel gioco per il primo, concretezza e risultato per il secondo. Al momento, l’ex allenatore del Napoli sembra però essere favorito sull’ex Juve.

Leggi anche >>> Napoli, buone notizie da Osimhen: torna al gol con la Nigeria  VIDEO

Leggi anche >>> Spalletti, parole dolci dal pupillo: A Roma mi esercitavo da solo col mister

Roma Sarri prove tecniche di dialogo: al centro del progetto la stella giallorossa

Zaniolo
Zaniolo esultanza (GettyImages)

La Roma di Sarri ripartirebbe da Nicolò Zainiolo. Si vocifera di primi colloqui tra la società giallorossa ed il tecnico toscano, in cui si sarebbe parlato della figura del giovane talento romanista, al momento ancora fuori per infortunio. Per lui, Sarri, avrebbe pensato ad un ruolo da falso nueve, sulla falsa riga di quanto visto al Napoli con Dries Mertens. Roma che quindi baserebbe il tuo nuovo progetto tecnico e tattico proprio sul fantasista di casa.

Sarri per la Roma, potrebbe anche scegliere di puntare sul terzino napoletano Hysaj, in scadenza di contratto e sicuro partente per la prossima stagione. Una voce che, quindi, è molto più di una semplice indiscrezione. Sarri alla Roma è un’idea concreta, un progetto nuovo, un’intesa che potrebbe davvero portare a qualcosa di affascinante e molto interessante, considerato il livello tecnico della squadra giallorossa, già alto, dei giallorossi.