Roma, non solo Azmoun e Belotti: spuntano due piste, e una è in Serie A

Mourinho cerca un centravanti, e le piste Azmoun e Belotti sembrano fredde per la Roma: spuntano altri due nomi, e uno ha già fatto bene in Serie A. 

belotti calciomercato
Andrea Belotti, uomo mercato piace anche alla Roma (GettyImages)

Josè Mourinho ha messo un solo paletto alla Roma. Al momento di firmare chiese al club di avere una serie di “soldati”, in grado di essere immediatamente funzionali alla sua idea di calcio. I primi tasselli della campagna acquisti hanno confermato una idea condivisa con il club, e il prossimo passo sarà cercare una punta. Che Dzeko resti o meno, e la sua permanenza sembra al momento scontata, lo Special One ha bisogno comunque di un altro centravanti.

Azmoun è una ipotesi concreta, ma al momento il Bayer Leverkusen offre una cifra interessante e sembra in vantaggio. Belotti sarebbe gradito al tecnico, ma il Torino fa muro, il calciatore tentenna e anche la Fiorentina potrebbe fiondarsi sul “Gallo” qualora dovesse partire Vlahovic. Ecco quindi che sbucano due nomi nuovi. Uno ha fatto bene ad Euro 2020, ed ha le caratteristiche che piacciono al tecnico portoghese. L’altro ha già mostrato i suoi numeri in Serie A, ma la concorrenza resta alta.

Leggi anche: Cristiano Ronaldo è atterrato a Torino: lo aspetta la Juve -VIDEO

Mourinho e Pinto sondano il mercato: alla Roma piace molto un attaccante della Serie A

mourinho roma
José Mourinho, allenatore della Roma (GettyImages)

Roman Yaremchuck è nella lista degli attaccanti sondati dalla Roma. Ci aveva pensato anche il Milan dopo il rinnovo fra il Chelsea e Giroud, che sembrava allontanare l’arrivo del gigante francese alla corte dei Pioli. La Gazzetta riferisce che l’attaccante del Gent è un profilo che piace, ma avrebbe davanti un altro nome che stuzzica le fantasie di José Mourinho.

Si tratta di Eldor Shomurodov. Ha le caratteristiche che piacciono all’allenatore, quelle per farla breve, e per fare un complimento e un augurio all’uzbeko, che lo Special One riuscì ad intravedere in Diego Milito. Shomurodov ha mostrato di essere forte di testa, ma di essere dotato anche di buona tecnica, di grandi capacita fisiche e di intelligenza tattica. Lo ha dimostrato al Genoa, tanto da attirare l’attenzione della Juve, che si fermò davanti alla valutazione di Preziosi, deciso ad aggiungere qualche milioncino in più alla cifra da chiedere attendendo la crescita della punta. La Roma potrebbe tentare l’affondo, e magari valutare di inserire qualche calciatore in una trattativa che è in fase embrionale, ma che sembra destinata ad essere oggetto di chiacchierate e approfondimenti importanti.