Romagnoli e Dybala, richieste record per i rinnovi: tifosi divisi

dybala romagnoli rinnovi tifosi
Paulo Dybala (GettyImages)

Le richieste per i rinnovi avanzate da Dybala e Romagnoli fanno discutere i tifosi di Milan e Juve. Il loro rendimento non giustifica le cifre per due calciatori che non hanno avuto in grande rendimento.

Dybala e Romagnoli, accomunati dal nodo rinnovi e da un rendimento in campo che è sotto la lente d’ingrandimento dei tifosi e degli addetti ai lavori. Paratici è da mesi in contatto con l’entourage dell’argentino, e prima del match con il Crotone ha svelato i tempi per un accordo che ancora non è stato trovato. “Ne stiamo parlando – ha dichiarato ai microfoni di Skye lo faremo nelle prossime settimane. Magari nei prossimi mesi”. Due le frasi che hanno colpito nel commento di Paratici. Quel “prossimi mesi”, e il Dybala “è sull’altalena”, sembrano due messaggi decisi allo staff della Joya.

Un modo per chiarire che l’argentino dovrà rivelarsi fondamentale nei prossimi impegni dei bianconeri. E che non c’è fretta per un accordo che sembra ancora lontano dall’essere ufficializzato. Il suo recupero sarà sicuramente importante per la squadra, ma la prima richiesta di 15 milioni di euro a stagione è ormai un ricordo lontano. Il club è pronto a mettere sul tavolo un’offerta che migliora l’attuale compenso del calciatore. E pensa di integrarla con una serie di bonus. Le richieste dell’entourage del numero 10 però non sembrano giustificate da una stagione sfortunata. Questo è il nodo da sciogliere per mettere d’accordo tutti.

La voce circolata ieri su un affare già concluso è stata smentita proprio dal dirigente della Juventus, che però non ha fretta e non ha mai allontanato l’ipotesi di una eventuale cessione. Le offerte non mancano, e i nuovi innesti nella prossima stagione saranno condizionati dalle eventuali partenze. L’obiettivo è allungare il rapporto con un calciatore che ha dimostrato sempre il suo valore, ma in passato la Juve non ha mai chiuso le porte alle squadre interessate.

Leggi anche: L’involuzione di Romagnoli: dal record strappato a Van Dijk alle critiche feroci

Romagnoli e Dybala, le richieste nel mirino dei tifosi: ma c’è chi accusa i procuratori

Dybala come Romagnoli, fondamentali per Juve e Milan, ma al centro delle cronache per la questione rinnovi e per una stagione non esaltante. Anche il difensore rossonero sta discutendo con il club il prolungamento del contratto. E le polemiche non mancano. Pare che Mino Raiola abbia chiesto una cifra fra i 4 e i 5 milioni per chiudere il capitolo e consentire al centrale di terminare la carriera a Milano. Un pretesa molto alta, che non ha fatto felici Maldini e Massara. Le prove del calciatore, in una stagione delicata, non giustificano del tutto la base di partenza per un accordo che slitta. Anche la scelta del Milan di cercare nuovi difensori sul mercato è il segnale di una virata netta. O forse un messaggio al procuratore del calciatore.

Il derby ha messo infatti Romagnoli nuovamente nel mirino dei tifosi. Forse proprio il nodo contratto ha abbassato il rendimento del centrale della nazionale, che nel 2018 insieme a Van Dijk fu il migliore nel ruolo in Europa. A suon di record e di un dato che fece lievitare il suo prezzo. Lui e l’olandese non furono mai dribblati in quella magica stagione, che però al momento è un lontano ricordo. I 4,5 milioni circa richiesti da Raiola potrebbero far saltare il banco, ma il Milan non vuole perdere un calciatore importante e prova ad abbassare il prezzo forte della volontà del calciatore, deciso a diventare una bandiera del club.

Intanto i tifosi si dividono sul difensore e anche su Dybala. Il loro attaccamento al Milan e alla Juventus non è mai stato messo in discussione. In tempi di ristrettezze economiche per i club, le richieste fanno però storcere il naso e rischiano di far saltare gli accordi. Due nodi da sciogliere, forse anche rapidamente, perché tanti top club hanno fiutato l’affare. Sulla Joya c’è l’interesse di Psg e Tottenham, mentre per il rossonero sono sempre vigili le squadre della Premier League.

Sul web si scatenano i commenti dei tifosi, ma fra gli attacchi a Romagnoli e i dubbi su Dybala, c’è anche chi punta i procuratori, e li ritiene la causa dei problemi dei calciatori.

https://twitter.com/IbraStyle83/status/1363546733519794179