Il mercato infiamma Inter-Atalanta: si scatena il valzer delle punte?

Il mercato aggiunge un motivo in più per rendere Inter-Atalanta una partita attesissima: potrebbe partire il valzer delle punte, rilanciato con forza all’estero. 

Inter-Atalanta è il valzer delle punte, o almeno potrebbe esserlo secondo alcuni rumors di mercato che arrivano dall’estero. E’ un match attesissimo, che potrebbe lanciare la dea in Serie A con forza e rafforzare le ambizioni scudetto dei nerazzurri, oppure renderle più deboli. La Juventus dietro incalza, il Milan non molla, e la gara di stasera mette in vetrina una serie di punte che fanno gola a mezza Europa. Da un lato Lukaku e Lautaro Martinez, dall’altro i terribili colombiani di Gasperini, supportati da un Ilicic che continua a stupire.

Una vetrina mondiale, perché saranno tanti i paesi collegati, e soprattutto gli uomini di mercato, con il mirino puntato sui due club. Chi vince può mandare un messaggio alla Serie A ma anche alle pretendenti per i gioielli messi in mostra. Tutto può accadere infatti nelle trattative di mercato, soprattutto in periodi di diffusa crisi economica. Per far partire le telefonate ad Inter e Atalanta e dar vita al valzer delle punte, servono però le cifre tonde, le offerte irrinunciabili, gli scambi extralusso.

Si accende quindi il match, che dovrebbe regalare spettacolo. I numeri confermano che i due reparti offensivi sono i più brillanti in Serie A, e il dato illumina un mercato che nella prossima stagione potrebbe decollare e guardare con interesse alle punte delle due squadre. Dalla Spagna e dall’Inghilterra arrivano infatti notizie clamorose, e riguardano i migliori uomini di Conte e Gasperini.

Leggi anche: Calciomercato, su Ilicic una big di Serie A: quanto vale la rosa del Gasp?

Atalanta-Inter, è il valzer delle punte? Dall’estero trasformano la partita in un derby di mercato

Mercato Atalante-Inter valzer punte
Mercato, Inter-Atalanta è anche scontro fra Ilicic e Lukaku (Instagram)

Atalanta e Inter sono legate da un incontro che potrebbe cambiare il volto della Serie A, ma anche da un intreccio sul mercato che potrebbe dare il via al valzer delle punte. Dalla Spagna hanno infatti rilanciato l’interesse dei nerazzurri per Josip Ilicic, ma lo sloveno non è l’unico che potrebbe ben presto incassare una proposta da una big. All’Inter piace infatti anche Gosens, che non è certo un attaccante, ma che segna più di tanti altri bomber appannati in Serie A.

La notizia più clamorosa però arriva dal tabloid inglese “The Athletic”, che racconta di un interesse forte di Pep Guardiola per Romelu Lukaku. Il belga andrebbe a prendere il posto di Sergio Aguero, sicuro partente, e sarebbe il terminale offensivo perfetto per una squadra ricca di trequartisti formidabili negli inserimenti. Al tecnico ex Barcellona serve una punta pura, capace di scardinare le difese avversarie, ma Conte rinuncerebbe forse a chiunque tranne che al numero 9 più in forma della Serie A.

A meno di un’offerta che avrebbe del clamoroso, sarebbe difficile dire addio a Lukaku, ma se dovesse accadere, Conte vorrebbe un calciatore con le stesse caratteristiche. Quale profilo migliore di Zapata allora, che non ha forse la stessa continuità del belga, ma che segna a raffica e non è secondo a nessuno in quanto a forza fisica. Il valzer delle punte potrebbe essere iniziato, e Inter-Atalanta diventa una gara ancora più attesa: dai rispettivi tifosi, e dagli uomini di mercato.