Quale pasta scegliere: la migliore per stare bene è questa…

238

Si fa presto a dire pasta: cosa sappiamo sulla qualità e la provenienza del grano? Da cosa dipende la tenuta della cottura? Un mercato vastissimo, tra formati, acque e materie prime diverse: per orientarsi nella scelta della migliore pasta italiana, artigianale e non, è importante conoscere qualche caratteristica della pasta stessa, e stileremo anche una classifica con i marchi più consigliati italiani.

Differenza tra pasta industriale e artigianale

I parametri sono molti e diversi, dalla grandezza degli stabilimenti all’automatizzazione della filiera che determina anche la quantità di prodotto finale. C’è poi la scelta delle materie prime: per un pastificio industriale la qualità della materia prima è fondamentale, ma in un pastificio artigianale la scelta è certosina. Il pastificio artigianale è più libero nella creazione dei formati, spesso diversi dal solito e creati per esaltare le ricette della tradizione. Colorazione e cottura della pasta artigianale non sono uniformi e, infine, il prezzo per il consumatore è una differenza notevole di cui tenere conto: le paste industriali costano un media 1,50 euro al chilo, mentre quelle artigianali possono costare anche 6 euro al chilo.

Ecco qualche consiglio per riconoscere una pasta di qualità

  • Buone proprietà di texture e cottura;
  • colore giallo omogeneo;
  • sapore simile a quello del grano maturo;
  • deve assorbire acqua aumentando di peso e di volume fino a due o tre volte.

Migliore pasta italiana artigianale: classifica

  1. Felicetti
    Fondato nel 1908, è lo stabilimento di pasta artigianale più a nord d’Italia, in Val di Fiemme, e si distingue per la produzione di pasta biologica monograno. Il pastificio Felicetti si trova a Predazzo (TN).
  2. Benedetto Cavalieri
    Il “Molino e Pastificio Benedetto Cavalieri” inaugura il 7 luglio 1918: oggi produce 32 formati di semola di grano duro tra cui i celebri Spaghettoni e le Ruote pazze, e 8 formati di pasta integrale biologica. Il Pastificio Benedetto Cavalieri si trova a Maglie (LE).
  3. Dei Campi
    A guidare l’azienda ci sono Giuseppe e Giovanna Di Martino, pastai di Gragnano di terza generazione e moderni interpreti della tradizione. Il grano duro utilizzato è di origine esclusivamente italiana, tra le varietà si trovano Saracolla, Simeto e Grecale. Il Pastificio dei Campi si trova a Gragnano (NA).
  4. Verrigni
    Verrigni è un pastificio abruzzese nato nel 1898, è l’unico al mondo a trafilare in oro alcuni formati di pasta. Si trova a Roseto degli Abruzzi (TE).
  5. Pastificio Masciarelli
    Pastai dal 1867 questo incredibile pastificio in provincia de L’Aquila utilizza il 100% di grani italiani certificati. L’imperfezione dei 17 formati sono garanzia di artigianalità.

Migliore pasta italiana: Classifica della pasta industriale

  • De Cecco
    Una storia che nasce nel 1886 e che oggi propone un’ampia gamma di prodotti, dalla pasta di prodotti, dalla pasta di semola a quella all’uovo, dalla pasta integrale alla pasta speciale e bio. Nella produzione viene impiegato grano di qualità, macinato nel molino dell’azienda, e si usa la semola ricavata solamente dal cuore del chicco. È inoltre utilizzato il metodo a lenta essiccazione. L’industria si trova a Fara San Martino (CH) .
  • La Molisana
    Azienda rinata dopo l’acquisizione nel 2011 da parte del gruppo Ferro di Campobasso, mugnai dal 1910. Da settembre 2018 è sugli scaffali con una ricetta nuova, fatta di solo grano 100% italiano acquistato a un prezzo minimo garantito e acqua cristallina di sorgente, con caratteristiche oligominerali, proveniente dal Parco del Matese. La Molisana si trova a Campobasso.
  • Voiello
    L’Antica Marca Voiello è stata fondata nel 1879 Torre Annunziata, nella Napoli borbonica, e il marchio è stato rilevato da Barilla nel 1973. Oggi la sua pasta è fatta solo di 100% grano aureo italiano, varietà nata dopo un lungo percorso di ricerca, in grado di garantire quell’eccellenza dei parametri tecnologici (contenuto proteico e forza del glutine) che la caratterizzano come “Top Quality”. Voiello, si trova nella Zona Industriale Marcianise Nord (CE).
  • Rummo
    Pastai dal 1846, fanno nascere la loro pasta con il metodo a Lenta Lavorazione, con un’attenta ricerca dei migliori ingredienti, trattati con cura e senza fretta. Oltre ai formati classici, le bio integrali, la linea professionale, la pasta all’uovo, al forno o senza glutine, ci sono le Candele lunghe e le Leggendarie. L’industria si trova a Benevento.
  • Divella
    Dal 1890 è produttrice di pasta di semola di grano duro: oggi dagli stabilimenti escono 1000 tonnellate di pasta secca al giorno in oltre 150 formati, con una linea classica, una trafilata al bronzo, una di formati speciali e specialità, una di pasta all’uovo, una di pasta integrale e una senza glutine. Lo stabilimento Divella si trova a Rutigliano (BA).