Cagliari-Juventus, Ronaldo fra il mercato ed un tabù da sfatare

Cagliari-Juventus metterà sotto i riflettori Cristiano Ronaldo, sempre più al centro del mercato ma con un record a portata di mano.

Cristiano Ronaldo sarà il primo obiettivo delle telecamere nel match fra Cagliari e Juventus, perché il suo nome sta infiammando il mercato e la prova con il Porto lo ha reso bersaglio delle critiche. Ingiuste forse. Le 20 reti in Serie A sono un bottino da record per un calciatore giunto però a Torino per trovare la vittoria in Champions. Non ci è riuscito, e i bianconeri meditano sul suo futuro. Intanto però c’è da provare la difficile rincorsa all’Inter, che marcia dritta verso lo scudetto. Pirlo non vuole mollare l’obiettivo, ma Cagliari-Juventus potrebbe già essere decisiva. L’attaccante portoghese conosce bene il valore della partita, e alle critiche risponde sempre con l’unica arma a sua disposizione. Il gol.

Segnare alla Sardegna Arena potrebbe valere un nuovo record, che potrebbe però essere l’ultimo per Ronaldo. Dalla Spagna continuano a giungere voci di un interesse forte del Real Madrid, e le parole di Zidane confermano. L’allenatore francese ha parlato di valutazioni premature, e anche lui non è certo del suo futuro. Nel suo messaggio alla stampa ha confermato però che una nuova chiamata per Cr7 ai blancos sarebbe un ritorno gradito, alimentando i rumors sui quotidiani spagnoli.

La pista è calda, e i silenzi del club e del calciatore confermano che le valutazioni sono in corso. Prima di imbastire una trattativa clamorosa però, sia la Juventus che Cr7 pensano alla trasferta di Cagliari. Il paradosso è che i bianconeri meditano di disfarsi di un campione assoluto, che alla Sardegna Arena potrebbe chiudere il cerchio trasformando il match in un altro record personale.

Leggi anche: Mercato Juventus: due nomi in cima alla lista di Paratici e Pirlo

Juventus-Cagliari, Ronaldo pensa ad un gol da record, e intanto valuta le piste per il prossimo mercato

Cagliari Juventus Ronaldo mercato
Cagliari-Juventus, Ronaldo sotto i riflettori per un record e per il mercato (Getty Images)

Juventus-Cagliari è quindi la partita di Ronaldo, diviso fra i record in bianconero e il mercato. Il Real Madrid ci pensa, ma il suo contratto lo lega ai bianconeri per un altro anno e potrebbe essere onorato. Ci pensa Jorge Mendes, e lo fa anche Andrea Agnelli, diviso fra un nuovo progetto con basi giovani e l’ennesimo assalto alla Champions con il numero 7. Intanto Ronaldo va ancora a caccia di record, e Pirlo arma la voglia del campione che vuole smentire le critiche.

Un successo alla Sardegna Arena alimenterebbe le flebili speranze di dare la caccia all’Inter, e una rete darebbe a Cr7 un altro traguardo personale. L’attaccante ex Manchester United ha fatto gol in tutti gli stadi italiani tranne che a Cagliari, e cerca un centro per sfatare il tabù ed incassare un altro record da inserire negli almanacchi della Serie A.

In attesa di un mercato che potrebbe cambiare la storia in casa Juventus, Pirlo vuole quindi alimentare una ricorsa difficile ma non impossibile. Per farlo ha bisogno di un calciatore che deve reagire subito, e che a Torino potrebbe dare la caccia ad un nuovo traguardo personale. Sarà l’ultimo in maglia bianconera? Alla Continassa regna il silenzio, ma in Spagna giurano che il ritorno alle Merengues è possibile.