Messi, Ramos e gli altri big in scadenza di contratto: le indiscrezioni clamorose

messi contratto scadenza
Lionel Messi (GettyImages)

Chiuso il mercato invernale, si apre una fase di mercato che potrebbe avere risvolti clamorosi. Oltre a Messi E Sergio Ramos, sono tanti i top players a scadenza e le trattative  che potrebbero svilupparsi. 

Messi, Sergio Ramos, ma anche una batteria di top players che potrebbero scatenare una rivoluzione e delle vere e proprie aste da qui a giugno. “La pulga” è il nome più caldo, ed è inevitabile visto lo spessore di un calciatore che insieme a Cristiano Ronaldo ha monopolizzato il calcio nell’ultimo decennio. Il contratto con il Barcellona è in scadenza, e già nella passata estate le parti sono state ad un soffio dalla rottura. La situazione non è cambiata e i silenzi del 10 argentino lasciano col fiato sospeso i tifosi blaugrana. Ancor più dopo la pubblicazione del faraonico stipendio che lo ha legato fino ad ora al club.

La situazione del Barcellona, in piena crisi finanziaria e con le elezioni presidenziali ancora da svolgere, potrebbe sancire la fine di un rapporto che avrebbe del clamoroso, ed un’asta che ha già due attenti club milionari seduti ad attendere. Psg e Manchester City non hanno escluso la possibilità di piombare su Messi, che potrebbe davvero cambiare maglia in estate. Stesso discorso per la rivale del Barca. A Madrid, sponda Real, tiene banco la grana Sergio Ramos. Il capitano dei Blancos non ha rinnovato il contratto e a 37 anni ha ancora molte offerte. Zidane si è espresso pubblicamente dichiarando che il club deve accelerare il rinnovo per il difensore, e anche per Modric. Il croato è un altro big che è in scadenza, ma nel suo caso i lavori sembrano proseguire in maniera spedita e una proposta biennale aprire all’accordo.

Leggi anche: Messi, Laporta difende l’argentino dalle accuse: “Leo non ha prezzo”

Non solo Messi e Ramos: una batteria di big pronti a liberarsi a zero

Sergio Ramos, mercato (Getty Images)
Sergio Ramos, il Psg è interessato allo spagnolo (Getty Images)

Messi e Sergio Ramos sono solo alcuni dei nomi che scatenano la fantasia degli uomini di mercato in giro per il mondo. La situazione economica dei club non facilita i rinnovi dei calciatori in scadenza, ma favorisce il passaggio ad altri club. In tanti infatti sono pronti a risparmiare sul costo del cartellino portando a casa nomi altisonanti.

Anche Sergio Aguero è in scadenza con il City. Il centravanti argentino è stato accostato alla Juve, ma anche il Barcellona sembra pronto a fare un tentativo, e il Psg ha mostrato gradimento. Diverso il discorso legato ad Angel Di Maria. Una sua permanenza a Parigi non è da accantonare, ma il calciatore ha diverse offerte e potrebbe vacillare. A Liverpool sono già rassegnati a perdere Georginio Wijnaldum, che ha praticamente raggiunto l’accordo con il Barcellona e Koeman, suo estimatore. Sul fronte Alaba le notizie di un accordo con il Real Madrid sono state invece smentite. Torna quindi prepotentemente in corsa la Juventus, sempre vigile sul discorso svincolati.

Altro nome caldo è quello di Memphis Depay, già pronto a lasciare il Lione, e sempre in Francia si parla molto di Thauvin che non dovrebbe rinnovare con il Marsiglia. E in Italia? Il Milan deve approfittare del mese di febbraio per chiudere i capitoli relativi a Donnarumma e Calhanoglu. La Roma vuole allungare l’accordo con Mkhitaryan e il Napoli discutere con Maksimovic e Hysaj, che però dovrebbe cambiare aria. In Serie A però in molti puntano uno svincolato che potrebbe arrivare dall’Inghilterra. Si tratta di Olivier Giroud. Inter e Juve attendono pronte a centrare l’obiettivo.