Mbappè ha il valore maggiore sul mercato in Europa: nella top ten nessun “italiano”

Mbappè europa valore mercato
Mbappe porta a casa il pallone dopo la tripletta al Barcellona (Getty Images)

Kilyan Mbappè è il calciatore che ha il maggiore valore di mercato davanti a Kane, in una classifica in cui mancano gli “italiani”. Un dato che testimonia quanto la Serie A sia indietro nel gradimento dei campioni. Messi il più in calo, Pedri e Foden decollano.

Kylian Mbappè è il calciatore con il miglior valore di mercato in Europa. Lo sottolinea la consueta classifica KPMG Football Benchmark, che ha aggiornato la top ten dopo il mercato invernale. Il francese guida questa particolare graduatoria, con un valore stimato in 185 milioni di euro. Cifre in calo, non dovuto alle prestazioni di un attaccante che ha sgretolato la resistenza del Barcellona in Champions League. I 15 milioni in meno sono dovuti al crollo del mercato, condizionato dall’emergenza sanitaria ed economica. Valutazione stabile per gli altri due attaccanti che sono sul podio. Harry Kane e Raheem Sterling valgono 125 milioni di euro e sono alle spalle del centravanti del Psg.

Sette calciatori su 10 nella classifica KPMG militano in Premier League, che si conferma il campionato più ricco del mondo. Alla posizione numero quattro c’è Sancho del Borussia Dortmund e subito dopo Neymar, ma dal quinto al decimo posto ci sono 3 Reds, oltre a Rashford e De Bruyne. Talenti che rendono avvincente la lotta al primato in Inghilterra. Salah vale 115 milioni, 4 in meno Alexander Arnold e Manè. De Bruyne, all’ottavo posto, “solo” 114.

Leggi anche: Haaland contro Mbappé: due stelle per un record in Champions

Messi il più svalutato in Europa: in crescita Foden, Pedri e un gioiellino tedesco

messi ronaldo
Leo Messi e Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Leo Messi è il calciatore che ha perso maggior valore in Europa. Il suo cartellino secondo la classifica da poco pubblicata vale 75 milioni di euro, 25 in meno della precedente valutazione. Un calo dovuto all’avvicinarsi della scadenza contrattuale della Pulga, e non giustificato dalle prestazioni in campo. Salgono invece le quotazioni di tre calciatori che stanno brillando in questa stagione.

Il Barcellona in un paio di mesi ha visto raddoppiare il valore di Pedri, e anche il City si gode la crescita di Phil Foden. Guardiola disse in passato che il centrocampista inglese è il più forte calciatore allenato in carriera. Il suo rendimento è decollato sotto la guida dello spagnolo, e il valore cresciuto di circa 20 milioni. La sorpresa arriva dalla Bundesliga. Florian Wirtz è l’ultima stella lanciata dal Bayer Leverkusen. Il calciatore, già paragonato ad Havertz, compirà 18 anni fra 10 giorni, ma ha già acceso l’entusiasmo dei tifosi. Il suo valore è cresciuto di 15 milioni in pochissimi mesi, e i top club in Europa lo hanno già messo nel mirino.

Leggi anche: Mbappé, tripletta al Barcellona di Leo Messi: il francese non è l’unico

Crolla la Serie A, nessun giocatore nella top ten guidata da Mbappè: le altre assenze pesanti

Haaland Mbappé
Haaland con la maglia del Borussia (Getty Images)

 

La Serie A non compare nella classifica dei calciatori che hanno maggiore valore in Europa. Non c’è Lukaku, nonostante una stagione clamorosa con la maglia nerazzurra, e neanche Lautaro Martinez, che sul mercato, almeno prima del crollo dovuto al Covid, valeva almeno 90 milioni. Manca Ronaldo, e incredibilmente anche Haaland, la cui clausola rescissoria è abbondantemente sottostimata. Senza quei 75 milioni da consegnare al Borussia per strapparlo al club, il bomber scandinavo sarebbe certamente a ridosso dei primi.

Le assenze dei calciatori di Serie A danno però la dimensione di quanto il campionato italiano sia dietro nel gradimento dei campioni. I nomi in grado di accendere l’entusiasmo non mancano, ma le società non riescono a competere con le big d’Europa, in grado di offrire cifre importanti anche per calciatori giovani ma già costosi. Un fattore che frena la crescita del calcio nazionale, e che nelle competizioni europee poi fa la differenza, come accada ma tanti anni a questa parte.